Il mio giardino

E’ bello avere un giardino accogliente e colorato, con aiole fiorite, cespugli e piante rigogliose, oltre a un prato verde dall’aspetto morbido su cui camminare anche scalzi. Organizzare il giardino stimola la nostra creatività, e ne godremo il risultato quando vi trascorreremo dei momenti rilassanti in una vera e propria oasi personalizzata.

UN GIARDINO CURATO É BELLO DA VEDERE, BIOLOGICO LO RENDE ANCHE SANO DA VIVERE.

Ciò che contraddistingue il giardino biologico BIOZETA è la possibilità di poter condividere, con la nostra famiglia ed amici, uno spazio verde dove vengono utilizzati prodotti biologici, di origine naturale al 100% che non causano allergie.
Si può giocare sull’erba, che sarà frequentata da farfalle ed altri insetti impollinatori, sempre in cerca di fiori.
Un prato biologico presenta molti vantaggi: richiede meno utilizzo di acqua, è più resiste alle temperature estreme estive e invernali, non appaiono marciumi o chiazze secche, è verde e bello.
Il nostro team BIOZETA realizza costanti ricerche per fornire ai propri clienti prodotti di alta qualità.
Lavoriamo con passione ed elevata professionalità tanto da testare la qualità e produrre i nostri prodotti all’interno del nostro laboratorio.

Perché fare un giardino biologico?
Per avere uno spazio ideale dove possano giocare bambini e animali domestici senza alcuna contro-indicazione o rischio di contaminanti e avvelenamenti.
Per poter passare dei momenti piacevoli circondati da belle piante, che presentano fioriture abbondanti e durevoli, consapevoli di essere in un luogo armonico, in linea con la natura, che ha effetti favorevoli sulla nostra salute psicofisica.

Come gestire un giardino biologico?
All’impostare il giardino bisogna creare le premesse per un buon sviluppo delle piante.
Se prendiamo spunto dalla natura, per esempio da un bosco, noteremo che la terra è scura, ha un aroma caratteristico e una fertilità che fa crescere e fiorire le piante annualmente in completa armonia con la stagione. Quindi, nel giardino biologico andremo ad apportare nel terreno gli ingredienti che creano delle condizioni di fertilità simili a quelle del bosco.
Dopo aver trapiantato le piante e seminato il prato, ci preoccuperemo di nutrirli e renderli resistenti a qualsiasi difficoltà. Un giardino, a differenza del bosco, è un ambiente artificiale ed occupa uno spazio limitato, perciò il suo equilibrio naturale deve essere mantenuto. Il nostro intervento non deve essere intrusivo e per questo abbiamo ideato dei protocolli di gestione, molto semplici, che potrai apprendere facilmente seguendoci sul sito. I nostri prodotti si trovano on-line.

Domande? Informazioni? Siamo qui per risponderti, clicca e compila il form, oppure telefonaci o inviaci una mail.